maggio, 2020

20mag17:3019:30Giallo a Palazzo si sposta sul web. Si inizia, mercoledì, con Carlo Lucarelli

Di più

Dettagli

“Giallo a Palazzo”: ogni settimana l’incontro con un maestro del noir

«Giallo a Palazzo» la rassegna di incontri con gli autori promossa dal quotidiano “La Provincia” e dalla Confcommercio riparte dal web con un nuovo calendario di appuntamenti settimanali. Si inizia (già mercoledì 20 maggio, alle 17,30), con Carlo Lucarelli che presenta «L’inverno più nero». Poi il testimone passerà a Ben Pastor, quindi a Fulvio Ervas. Tra gli altri nomi di un programma che si sta ancora definendo nel dettaglio – ma che arriverà fino ad inizio luglio – ci sono Fabiano MassimiFilippo VenturiCristina Rava e Cecilia Lavopa. A moderare gli appuntamenti sono Paolo Regina, autore e direttore artistico e il caporedattore del quotidiano La Provincia di Cremona e Crema Paolo Gualandris. Per partecipare basta collegarsi con la pagina facebook del quotidiano La Provincia.

«L’inverno più nero»: la nuova indagine del commissario De Luca

Tre omicidi. Tre omicidi su cui il commissario De Luca, chiamato dai colleghi «il più brillante investigatore della polizia italiana», è costretto a indagare per conto di tre committenti diversi e con interessi contrastanti.

De Luca, che farebbe di tutto per risolvere un caso, deve districarsi fra intrighi politici, lotte di potere; dovrà confrontarsi con tedeschi, italiani, con l’alta società e con la miseria. Perché siamo nel 1944, a Bologna, città che sta vivendo il suo «inverno piú nero», occupata, stretta nella morsa del freddo, ferita dai bombardamenti.

Il nuovo libro di Lucarelli «va oltre il genere; dentro non c’è solo il noir: c’è il dramma, c’è il racconto sociale, c’è il melò; c’è – soprattutto – il romanzo storico. Il risultato è un affresco pulsante di una città, fotografia di un’epoca, immagine corale in cui è possibile con una zoom mettere a fuoco particolari: luoghi, volti e, ovunque, macerie» (Severino Colombo, «Corriere della Sera»).

In più il protagonista è sempre in conflitto su cosa sia giusto e cosa sia sbagliato, perché «c’è il commissario che vorrebbe fare il poliziotto e basta, un personaggio classico: c’è stato un omicidio e lui deve scoprire chi è stato. Ma io lo metto dentro in una storia in cui fare questa cosa, che lo esalta, non è così semplice, perché alla fine un delitto è sempre un delitto politico. De Luca è un poliziotto dentro questa ambiguità, è quello buono e quello cattivo contemporaneamente» (Carlo Lucarelli intervistato da Niccolò Zanzan, «Tuttolibri – La Stampa).

Orario

(Mercoledì) 17:30 - 19:30

Location

Confcommercio Cremona- Palazzo Vidoni

Via Manzoni 2- Cremona

Organizzatore

Confcommercio Cremonacremona@confcommercio.it Palazzo Vidoni Via Manzoni, 2 26100, Cremona

Rispondi

Copyright © Confcommercio Cremona | Designed with ♥ by
Privacy Policy
X