Olio vergine e tappi anti rabbocco – protocollo d’intesa

Già in vigore. Norme a tutela del consumatore

ll 16 dicembre è entrato in vigore un Protocollo d’intesa tra il Mise, il Ministero della Salute, il Mipaaf, i produttori di dispositivi anti-rabbocco e le associazioni di categoria che rappresentano la produzione e il confezionamento dell’olio, la distribuzione, la ristorazione collettiva e i pubblici esercizi.

Il Protocollo concerne l’individuazione di forme di tutela del consumatore rispetto ai rischi derivanti da un uso improprio di tappi anti-rabbocco dotati di meccanismo a biglia nelle bottiglie di oli vergini.

Lo scopo è quello di evitare la fornitura ai consumatori finali di bottiglie di olio vergine dotate di tappo anti-rabbocco aventi le caratteristiche di dispositivo a vite noto come Pilfer Proof 31,5 x 24,6, o di diverso diametro/altezza, composto di tre pezzi + biglia, avente un solo aggancio interno e nessun aggancio esterno al collo della bottiglia, tale da renderlo facilmente estraibile con rottura del cestello e caduta della biglia di vetro nella confezione di olio.

Cosa prevede il protocollo

il protocollo, in sintesi, prevede che:

  • le parti produttrici dei tappi si impegnano, in particolare, fatti salvi gli impegni contrattuali preesistenti alla data di sottoscrizione del protocollo, a non immettere sul mercato i suddetti tappi e a smaltirne le scorte entro nove mesi dalla firma del protocollo;
  • le associazioni rappresentative dei pubblici esercizi, si impegnano a informare correttamente dei rischi le aziende associate affinché avviino interventi informativi per il personale, compreso il personale addetto alla preparazione dei pasti nei locali di cucina, circa i possibili rischi derivanti dalla manomissione o forzatura dei tappi, segnalando di astenersi da tale operazione;

 Cartello da esporre nei locali

Nel caso di distribuzione (vendita) al dettaglio delle bottiglie di olio di oliva vergine dotate dei tappi anti-rabbocco, al fine di informare correttamente i consumatori, una bozza esemplificativa del cartello che è possibile utilizzare all’interno dei locali potrebbe essere la seguente

“Si richiama la gentile clientela a un corretto utilizzo delle bottiglie di olio di oliva vergine dotate di tappo anti-rabbocco, astenendosi da qualsiasi forzatura. Eventuali tentativi di manomissione del tappo potrebbero causare il rilascio della sfera in esso contenuta, con conseguenti rischi di ingestione della stessa e possibile soffocamento”

Rispondi