Corona Virus: un video con le indicazioni per i pubblici esercizi (dal dpcm del 2 marzo)

Guarda il video sul canale di Confcommercio Cremona

Confcommercio riassume le indicazioni del DPCM

Dal 2 e fino all’8 marzo, ai sensi del Decreto del Presidente del Consiglio del 1° marzo 2020, sono state modificate le disposizioni per le imprese per il contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus (COVID-2019).

Cosa devono fare ristoranti, bar, pub ecc..

Ristoranti, bar, pub ecc..
(si ritorna al normale orario di apertura e chiusura con le seguenti limitazioni)

Lo svolgimento delle attività di ristorazione, bar e pub rimane subordinata al fatto che il servizio sia espletato per i soli posti a sedere e che, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei locali, gli avventori siano messi nelle condizioni di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro (sono stati eliminati gli orari di divieto dalle ore 18 alle ore 6)

In Associazione tutti gli aggiornamenti

Per ogni approfondimento è possibile contattare gli uffici di Confcommercio Cremona e, in particolare, il responsabile dell’area normativa dott. Maurizio Romanenghi (0372 567626 – maurizioromanenghi@confcommerciocremona.it)

Rispondi