Condividi l'articolo

Dopo la consueta pausa estiva, sono riprese le attività del gruppo cremonese di FIMAA la Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari della provincia di Cremona.

Marco Becchi, formatore professionista, è stato ospite del gruppo e e ha trattato il tema della negoziazione, un argomento utile a chiunque, importate per chi opera nell’ambito commerciale ed indispensabile a chi si occupa di mediazione.

A dimostrazione del grande interesse, in Sala Guerrini a Palazzo Vidoni, sede di Confcommercio Provincia di Cremona,  luogo che ha ospitato l’evento, tutti i posti erano occupati e la partecipazione ed i feedback ricevuti successivamente dai presenti confermano il successo dell’iniziativa.

Marco becchi e Luca Arcari nella sede di Confcommercio Provincia di CremonaSpiega Luca Arcari, presidente FIMAA Cremona:  “Durante le oltre tre ore di formazione, abbiamo avuto la possibilità di apprendere, in maniera chiara, tecniche specifiche di contrattazione, teoria, esempi pratici ed anche un esperimento con tutti i partecipanti. La grande abilità del relatore nel codificare, chiarire e far apprendere tanti comportamenti che spesso si utilizzano inconsciamente anche nella quotidianità ha reso il tutto scorrevole e di facile comprensione”.

Il percorso di Fimaa Cremona continua con il prossimo appuntamento fissato per il 16 novembre che tratterà di Leadership.

 

Il numeroso pubblico intervenuto per il corso FIMAA Cremona

Archivio

Commenti

Altre notizie

 

  • Più donne più lavoro: ricetta vincente contro la crisi

    Più donne più lavoro: ricetta vincente contro la crisi

    Dal 1995 al 2023 sono quasi 3,5 milioni i posti di lavoro in più nel terziario di mercato, con

  • Fondi per le imprese di Isola Dovarese e Torre de Picenardi

    Sono in arrivo i fondi per le impese di Isola Dovarese e Torre de Picenardi. .  16 imprese

  • Garufi a SHARE IT

    Giovani Imprenditori a Share IT: formazione e networking

    Davide Garufi, presidente di Confcommercio Giovani Lombardia e presidente dei Giovani Confcommercio Provincia di Cremona, ha preso parte