Condividi l'articolo

Fipe-Confcommercio promuove “La Giornata della Ristorazione”, un’iniziativa ideata per valorizzare e rafforzare i valori ed il ruolo della ristorazione italiana, che si terrà, anche a Cremona, il prossimo 28 aprile 2023.

Spiega Alessandro Lupi, presidente di FIPE- Confcommercio Provincia di Cremona: “Dopo il Covid e i lockdown che ci hanno separati intendiamo promuovere la cultura dell’ospitalità italiana. Un’iniziativa che ha come obiettivo primario quello di invitare tutti gli italiani a celebrare la condivisione di un rinnovato sentimento di comunità”.

Per l’occasione i ristoranti e gli esercizi aderenti saranno chiamati a proporre una ricetta a base di Pane, il re delle tavole all’Italiana.

L’evento, promosso da FIPE – Federazione Italiana Pubblici Esercizi, vuole riunire, sotto il comune denominatore del valore dell’ospitalità, chef e Ristoratori a tutti i livelli: Ristoranti, Trattorie, Osterie, Pizzerie, Taverne.

La ristorazione è componente identitaria dei territori e rappresenta un momento di socialità e aggregazione con implicazioni culturali di ampia portata e quotidiana ricaduta.

L’iniziativa avrà anche un fine benefico: per ogni piatto dedicato alla Giornata e ordinato dai clienti, FIPE devolverà un contributo a Caritas Italiana.

I ristoratori intenzionati ad aderire all’iniziativa potranno registrare la propria adesione, gratuitamente, sul sito dell’evento: https://giornatadellaristorazione.com/

Archivio

Commenti

Altre notizie

 

  • Vedere la Musica: evento gratuito

    Si terrà il prossimo Martedì 21 maggio alle ore 18, VEDERE LA MUSICA, l'evento gratuito promosso da Impresa

  • Crema Fiori e Sapori

    Torna Crema Fiori e Sapori Edizione Primavera

    Dopo il successo delle precedenti edizioni, torna Crema Fiori e Sapori Edizione Primavera. Sabato 11 e Domenica 12 Maggio,

  • Grafica Fondo Forte

    Pubblicati i nuovi bandi per la formazione gratuita dei dipendenti

    "Sono stati pubblicati i nuovi bandi per la formazione gratuita dei dipendenti attraverso il fondo FOR.TE" Ad annunciarlo